Pagina 2 di 2

Re: Scuola a 360°

Inviato: 16/09/2015, 18:23
da Davide Iacono
Ritorniamo sulla vicenda plesso di Piedimonte, ma sia chiaro che anche gli altri 5 plessi del comune di barano attendono seppur piu lievi, lavori "strutturali".
Stamattina io e Gaetano di Meglio:

L’asilo “abortito” di Piedimonte, protesta contro Paolino Buono
“I lavori dovevano essere terminati entro agosto 2010 ma è tutto fermo. Per inutili lungaggini burocratiche relative ai fondi e, paradosso, perchè negli ultimi mesi, la direzione dei lavori e la ditta appaltatrice non si mettevano d’accordo su come completare la realizzazione dell’asilo nido di Piedimonte. Siamo oltremodo stanchi di essere presi in giro da una politica che fa solo “chiacchiere” e che tergiversa nella soluzione dei problemi” è questa la dichiarazione di Davide Iacono e Gaetano Di Meglio che questa mattina hanno affisso 4 manifesti di protesta all’esterno del plesso dove “giace” il cantiere morto da tempo.

Immagine
In mattina è previsto un incontro con il sindaco di Barano, Paolino Buono, che ha già anticipato “è già stata firmato l’inizio dei lavori”. La solita promessa politica di un sindaco esperto e navigato ma che stavolta non trova sponda. “Vogliamo una data certa e, fino a quando non vedremo gli operati lavorare – e non sistemare il cantiere! – la protesta continua. Sono previsti – aggiungono Davide e Gaetano – altre forme di protesta”.
Comunicato stampa
Immagine

Immagine

Re: Scuola a 360°

Inviato: 16/09/2015, 18:30
da Davide Iacono
Avvenuto colloquio con Paolino, bhe, abbiamo una data e appena avverrà la violazione continueremo.
I lavori come letto in un documento firmato pochi giorni fa inizieranno lunedi 21 settembre, di fondo , come spiegato ce attualmente una diatriba tra ingegneri sul tipo di tultimazione delle opere, ma pare chiarito e quindi ce il go, si è temuto il peggio in quanto per i ritardi avuti, addirittura la ditta poteva farsi valere al pagamente delle opere anche se non finite come danno!!! e quindi sarebbe stato davvero lo stop definitivo!!!!, ma oggi grazie all impegno con firma , i lavori vanno terminati, ed entro il 31,12,2015( fondi datati della regione, che 5 anni fa per disguidi non pervennero ).............quindi attendiamo il 21, lunedi e vi aggiornerò.

Re: Scuola a 360°

Inviato: 03/06/2016, 22:13
da Davide Iacono
Premio speciale “Attori in erba” Creatività agli alunni della classe seconda A di Piedimonte
I bambini hanno realizzato uno spot che sarà utilizzato in tv dal Ministero per le Politiche Agricole


I piccoli alunni di seconda sono stati coinvolti dalle loro docenti Mollica Rosanna e Vuoso Carmen nella partecipazione attiva ad un percorso formativo nell’ambito del Concorso nazionale ” Olimpiadi della frutta” per Frutta nelle Scuole ad opera del Ministero delle politiche agricole e forestali. I bambini, dopo aver approfondito la tematica alimentare relativa all’importanza di incrementare il consumo di frutta e verdura, hanno realizzato per Champion spot video fruit uno spot su frutta o verdura dal titolo “Mangia mele per star bene ” che sarà usato negli spot tv dal Ministero per le Politiche Agricole.Il video premiato rappresenta una drammatizzazione surreale molto rivisitata denominata ” La vera storia delle mele di Guglielmo Tell” : da un dialogo tra mamma e figlio scaturisce una soluzione originale su come tagliare una mela ( non con un comune coltello ma con freccia e balestra). Alla fine, quando Guglielmo raggiunge l’obiettivo, il colpo di scena: la madre lo sorprende dicendogli che intanto è stato inventato il tagliamela. Il percorso ha visto tutti gli alunni coinvolti anche nella realizzazione degli oggetti necessari alla rappresentazione teatrale. La scolaresca riceverà, tra i vari riconoscimenti, un libro celebrativo contenente tutti i lavori da loro prodotti: maxi-cruciverba sulle mele, volto dell’ Arcimboldo, Isola di Ischia realizzata con i legumi , diario settimanale del consumo di frutta e verdura, e altro ancora.

Re: Scuola a 360°

Inviato: 03/06/2016, 22:19
da Davide Iacono
Da Mario Goffredo:
‪#‎Ischia‬ ‪#‎OrtiSociali‬ Leggo con piacere della raccolta firme e della pressione che si intende fare sulle Amministrazioni per avviare progetti di comodato d'uso dei terreni a chi ne fa richiesta. Già due anni or sono, con Iacono Davide, abbiamo protocollato presso il Comune di Barano d'Ischia un progetto proprio volto a consentire la destinazione d'uso di un ampio terreno comunale in Barano d'Ischia - Piedimonte (zona Matarace) ad orto sociale e comunale. Da affiancare a progetti scolastici o sociali. Il futuro è ampiamente indirizzato alla valorizzazione agricola del suolo!
Qui il gruppo di coordinamento del progetto.
Immagine