TRASPORTI MARITTIMI NEL GOLFO DI NAPOLI

Il tema dei trasporti, del traffico, di potenziali sistemi di spostamento urbano che, senza gravare sul sistema sociale in termini di salute del cittadino, inquinamento atmosferico, qualità della vita, garantiscano il pieno diritto alla mobilità.
Avatar utente
Davide Iacono
Messaggi: 83
Iscritto il: 20/03/2015, 21:40
Reputation:
Località: Barano d' Ischia
Contatta:

TRASPORTI MARITTIMI NEL GOLFO DI NAPOLI

Messaggioda Davide Iacono » 01/04/2015, 13:32

Ultima modifica di Davide Iacono il 20/01/2016, 11:46, modificato 1 volta in totale.
Appassionato di molte tematiche che con un informazione corretta possono migliorare la vita delle persone più deboli .
Cercare informazioni e divulgarle è il mio forte.
http://www.domanidomani.blogspot.com/
https://www.facebook.com/davide.iacono.71
Avatar utente
Walter Lutzu
Messaggi: 7
Iscritto il: 24/03/2015, 22:03
Reputation:
Località: Ischia
Contatta:

Pantelleria ed il Progetto ONICE II

Messaggioda Walter Lutzu » 12/05/2015, 22:50

Mi sembra corretto rendere pubblico il percorso di Mare Nostrum. Ecco il posto pronto per la pubblicazione

Onice II è un progetto proposto dai cittadini attivi di Pantelleria, lanciato qualche anno fa dai membri dell'attuale Ischia Forum per contrastare la palese intenzione da parte del governo campano passato presente e sicuramente anche futuro di affondare definitivamente Caremar, giusto per non disturbare l'egemonia dei privati.

Il progetto ONICE II è un estratto del progetto Mare Nostrum, ideato degli ex-membri del M5S di Ischia e votato durante la riunione regionale del 30/10/2012 tra i progetti che i futuri eletti avrebbero dovuto portare in parlamento e che puntualmente non hanno fatto.

Inutile raccontarvi delle migliaia di finte promesse fatte dai vari deputati e senatori tra cui quelli impegnati nell'inutile caccia al sindaco sceriffo che, guarda caso, oggi è alla guida del probabile futuro governo campano o le decine di declinazioni o casuali contrattempi in merito agli altrettanti inviti sull'isola per discutere e confrontarsi su una proposta che - come dimostra l'esperienza di Pantelleria - avrebbe potuto risollevare la situazione sempre più critica dei trasporti nel golfo di Napoli.

Il deputato dell’ARS Sergio Tancredi, ha supportato il progetto Onice II che ha raggiunto in tempi brevissimi i tavoli del Consiglio Comunale di Mazara che ha immediatamente deliberato in merito alla possibile riapertura di un collegamento con l'isola di Pantelleria tenendo da conto Onice II, ritenuto un buon lavoro sia a livello regionale che in ambito europeo, al quale il Comune di Mazara darà supporto tramite un probabile acquisto di quote.

E proprio riguardo l'Europa, è notizia di questi giorni la realizzazione di un business plan con tanto di presentazione della domanda di finanziamento del progetto che darà finalmente vita ad un sistema di trasporti realmente gestito dai cittadini.

Siamo estremamente soddisfatti che un progetto nato ad Ischia da persone veramente attive e senza alcun secondo fine, stia procedendo verso una realizzazione che diventerà sicuramente un modello di gestione immune agli interessi dei privati. Allo stesso tempo siamo felicemente rassegnati del fatto che i politici campani del M5S - impegnati in questi giorni nelle varie passerelle a tempo indeterminato con scadenza al 31/05 - hanno perso l'ennesima opportunità, ignorando completamente l'ennesimo valido progetto nato da un gruppo considerato, fino al momento della rottura, il meetup più attivo e coeso della Campania (la classica pacca sulla spalla mentre un corpo contundente ti sfiora l'orifizio anale).

Così, mentre i cacciatori di autografi, selfie e poltrone fremono chiamandoci "stolti", i veri attivi lavorano per la propria isola... Vi terremo aggiornati sull'evoluzione del progetto che potete consultare qui.
Show Lighting Designer - Console Operator
www.walterlutzu.it
walter.lutzu@gmail.com.
walter@movimentoischia.it
Avatar utente
adambra
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/03/2015, 12:57
Reputation:

Re: TRASPORTI MARITTIMI NEL GOLFO DI NAPOLI

Messaggioda adambra » 25/06/2015, 18:54

Mentre ad Ischia tolgono tutto...

"Anche quest’estate l’Istria sarà quotidianamente (per l’esattezza per sei giorni alla settimana su sette) collegata via mare con Trieste. Il periodo sarà in realtà piuttosto circoscritto: il servizio verrà attivato il 26 giugno e proseguirà soltanto fino al primo settembre. Le località toccate saranno Pirano e Rovigno e nei fine settimana anche Pola. Il collegamento sarà ancora coperto dalla società Trieste Lines, che fa parte del Gruppo Ustica Lines di Trapani, con l’aliscafo Fiammetta M. Trieste Lines è stata l’unica società che ha risposto al bando pubblicato dalla Regione Friuli Venezia Giulia per incentivare i collegamenti con Slovenia e Croazia e che, grazie ai finanziamenti europei, stanzia un contributo annuale, per il 2015, di 900mila euro. "


"Nel 2003 La Regione Friuli Venezia Giulia avviò presso la Commissione Trasporti della Comunità europea l’iter per ottenere il sostegno finanziario ai collegamenti con l’Istria. Il via libera arrivò però solo nei primi mesi del 2007 e di conseguenza venne emanato il primo bando di gara per la linea che nel dicembre successivo venne aggiudicata già a Trieste Lines."
Avatar utente
Davide Iacono
Messaggi: 83
Iscritto il: 20/03/2015, 21:40
Reputation:
Località: Barano d' Ischia
Contatta:

Re: TRASPORTI MARITTIMI NEL GOLFO DI NAPOLI

Messaggioda Davide Iacono » 14/02/2016, 15:53

Appassionato di molte tematiche che con un informazione corretta possono migliorare la vita delle persone più deboli .
Cercare informazioni e divulgarle è il mio forte.
http://www.domanidomani.blogspot.com/
https://www.facebook.com/davide.iacono.71

Torna a “Trasporti e Mobilità”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite