Cava dell' Isola

Rispetto ambientale, rifiuti, raccolta differenziata, depurazione, abusivismo, sicurezza del territorio, protezione dell'area marina, disboscamento, fonti di energia rinnovabili, e altro ancora.
Avatar utente
Davide Iacono
Messaggi: 83
Iscritto il: 20/03/2015, 21:40
Reputation:
Località: Barano d' Ischia
Contatta:

Cava dell' Isola

Messaggioda Davide Iacono » 01/04/2015, 13:25

Ultima modifica di Davide Iacono il 20/01/2016, 11:23, modificato 1 volta in totale.
Appassionato di molte tematiche che con un informazione corretta possono migliorare la vita delle persone più deboli .
Cercare informazioni e divulgarle è il mio forte.
http://www.domanidomani.blogspot.com/
https://www.facebook.com/davide.iacono.71
Avatar utente
adambra
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/03/2015, 12:57
Reputation:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda adambra » 27/04/2015, 12:01

Trova le differenze :shock:
Allegati
CAVA-AGRIGENTO-SIMILITUDINI.jpg
CAVA-AGRIGENTO-SIMILITUDINI.jpg (231.16 KiB) Visto 3836 volte
Avatar utente
Davide Iacono
Messaggi: 83
Iscritto il: 20/03/2015, 21:40
Reputation:
Località: Barano d' Ischia
Contatta:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda Davide Iacono » 04/06/2015, 12:27

Inquinamento marino, condannato albergatore
Sei mesi di reclusione per Giovanni Castiglione

Un noto albergatore di Forio, Giovanni Castiglione, è stato condannato dal tribunale per reati ambientali, e più precisamente di aver gestito in modo scorretto lo smaltimento dei rifiuti industriali. Il giudice lo ha condannato per due capi di imputazione a sei mesi di reclusione senza i benefici di legge e per un capo lo ha assolto con la formula perché il fatto non sussiste.

Una vicenda che esplose diverse estati fa con l’intervento della Guardia Costiera e che portò anche al sequestro di quel tratto di tubazione che veniva utilizzato dall’imputato, di fatto legale rappresentante delle strutture alberghiere più rinomate e frequentate a Forio.

Nella motivazione il giudice delinea con molta attenzione le responsabilità dell’imputato. Richiamandosi a quanto emerso in dibattimento, quali sono state le prove che hanno consentito in modo serio di accertare come la struttura alberghiera si disfacesse di reflui e se quest’attività fosse penalmente rilevante.

Per il giudice le acque reflue, seppur percorrendo un lungo tratto di terreno, finivano in mare e non, come dice il teste a discarico, durante il loro percorso finivano per essere assorbite dalla fitta vegetazione. Quelle acque reflue vennero sottoposte ad analisi da parte dell’Arpac, accertando che quella composizione di reflui era ascrivibile ad uso domestico proveniente da “metabolismo umano”. Questo fa sì che il secondo capo della contestazione non può essere ascrivibile all’imputato.

Di qui la condanna per la prima e terza contestazione, per lo smaltimento di reflui domestici in mare e per aver arrecato danni all’Area marina protetta “Regno di Nettuno”.
Appassionato di molte tematiche che con un informazione corretta possono migliorare la vita delle persone più deboli .
Cercare informazioni e divulgarle è il mio forte.
http://www.domanidomani.blogspot.com/
https://www.facebook.com/davide.iacono.71
Avatar utente
adambra
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/03/2015, 12:57
Reputation:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda adambra » 05/06/2015, 15:08

grazie per aver ricordato la notizia Davide. Peccato che in Italia non basti essere condannato a 6 mesi di "reclusione" per finire dentro.
brigidadeluciano
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/06/2015, 21:14
Reputation:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda brigidadeluciano » 05/06/2015, 21:21

Castiglione quale albergo ha, Davide?
Sarebbe importante sapere se, ora, quel tratto di costa è stato bonificato dalla conduttura incriminata.
Avatar utente
adambra
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/03/2015, 12:57
Reputation:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda adambra » 06/06/2015, 16:25

Ne ha più di uno Brigida, il gruppo è il CastHotels che comprende Punta del Sole, Tramonto d'oro, Park Hotel Nausicaa, Castiglione Village (quello incriminato secondo le notizie di stampa pubblicate tempo fa) e il famoso BAIA DELLE SIRENE di Cava dell'Isola.

Non ti illudere sulle bonifiche, se non fu bonificato il tratto in cui fu sversato PCB dopo la rottura del cavo Enel a Lacco Ameno e se continuiamo a sversare i nostri scarichi fognari a mare (assenza di un depuratore) non vedo perché secondo la loro logica avrebbero dovuto bonificare quello...
Avatar utente
aDMin
Amministratore
Messaggi: 8
Iscritto il: 20/03/2015, 18:39
Reputation:
Località: Ischia
Contatta:

Re: Cava dell' Isola

Messaggioda aDMin » 07/05/2016, 10:49

Flyover 3D di Apple Maps :geek:
Allegati
13174159_10209446932720392_4214952052615918237_n.jpg
13174159_10209446932720392_4214952052615918237_n.jpg (92.89 KiB) Visto 2325 volte
13138828_10209446932680391_9108846786252192223_n.jpg
13138828_10209446932680391_9108846786252192223_n.jpg (115.34 KiB) Visto 2325 volte

Torna a “Ambiente ed Energia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron